<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo Benefits Blog

I buoni spesa ai dipendenti per soddisfarli e abbattere i costi

Pubblicato il: 04.12.18 - Tempo di lettura: 4 minuti

buoni spesa ai dipendentiRegalare i buoni spesa ai dipendenti può essere un’ottima soluzione per migliorare la loro soddisfazione, sia in occasione delle festività natalizie che in altri periodi dell’anno.

Dal punto di vista delle aziende e degli imprenditori, inoltre, i buoni acquisto presentano dei vantaggi fiscali che, soprattutto a fine anno, offrono l’opportunità di abbattere i costi.

Nell'articolo che segue, vedremo i benefici di questo strumento, una vera e propria soluzione win-win per le imprese e i loro collaboratori, clienti e partner.


Le occasioni per regalare i buoni spesa ai dipendenti

Il Natale è una delle festività tradizionalmente più sentite, in Italia in generale, e nelle aziende in particolare. In quest’occasione speciale le imprese possono organizzare delle piccole feste e invitare i propri collaboratori a un momento di condivisione, in totale spensieratezza.

A impreziosire ulteriormente questi eventi, spesso, contribuisce anche la consegna di regali aziendali, dedicati ai collaboratori e non solo, anche ai clienti e ai partner.

Il regalo è uno strumento perfetto per fidelizzare e motivare e nel caso delle festività Natalizie, l’occasione è ideale. 

I buoni spesa ai dipendenti sono un’idea regalo particolarmente efficace, perché attraverso lo strumento estremamente versatile del buono (disponibile in formato cartaceo e digitale, quindi molto pratico anche nella gestione dell’ordine e della consegna), ogni persona che lo riceve può realizzare un desiderio, senza vincoli legati alla categoria merceologica.

La differenza, ad esempio, con una carta regalo monobrand si concretizza nella possibilità di scelta estremamente variegata, in diverse categorie di negozi fisici e nei siti di eCommerce più prestigiosi. Anziché vincolare l’utilizzo a un solo marchio, un buono regalo con accesso a un’ampia rete di scelta consente di soddisfare ogni gusto ed esigenza.

New Call-to-action

 

Anche il confronto con il tradizionale cesto alimentare vede il buono spesa più vantaggioso sotto molti aspetti. Innanzitutto, non è sempre facile accontentare i gusti più sofisticati in fatto di cibo e, nel caso di intolleranze, allergie o regimi dietetici particolari, si rischia di non soddisfare totalmente chi riceve un regalo aziendale. Dal punto di vista logistico, inoltre, il buono permette di evitare situazioni poco pratiche, come l’organizzazione delle spedizioni, gli scatoloni stipati in un magazzino e il controllo delle temperature per la conservazione ottimale dei prodotti all'interno del cesto.

Oltre al Natale, ci sono altre occasioni per cui un’impresa può prevedere dei regali ai suoi collaboratori, clienti e partner, ad esempio l’anniversario della fondazione della società o la quotazione in Borsa. 

I buoni spesa, inoltre, rientrano nei servizi welfare che, supportando concretamente la qualità della vita, migliorano la soddisfazione dei collaboratori, incrementando le performance.

buoni spesa ai dipendenti - piano welfare

Da questo punto di vista, il vantaggio per le imprese è duplice, perché oltre ad avere a disposizione uno strumento che aumenta la motivazione e le performance, la soluzione del buono spesa è defiscalizzata e permette di abbattere i costi aziendali.

Si tratta di due obiettivi estremamente strategici, entrambi raggiungibili grazie a un unico strumento, vediamo in che modo.

Un unico strumento dal duplice vantaggio

Nell'ambito dei flexible benefit e dei programmi di welfare aziendali, le iniziative a supporto dell’aumento del potere d’acquisto sono tra le più apprezzate dai collaboratori, favorendone la soddisfazione e la fidelizzazione. Questi due elementi sono essenziali affinché il collaboratore sia leale nei confronti dell’azienda e coinvolto nel raggiungimento degli obiettivi di business.

Scegliendo di erogare i servizi di welfare come premi di produttività defiscalizzati, beneficiando delle opportunità previste, le aziende possono anche trarre vantaggi fiscali in virtù della normativa vigente (Art. 51 comma 3 del Testo Unico Imposte e Redditi, DPR n. 917/86).

Le Leggi di Stabilità 2016 e 2017 hanno inoltre disposto che i collaboratori (con una RAL fino a € 80.000) abbiano l’opportunità di scegliere se ricevere il loro premio produttività in denaro o benefit e, in caso di scelta di benefit, sia loro che l’azienda godono della totale defiscalizzazione del premio (fino all'ammontare massimo del premio di € 3.000).

Nel paniere dei benefit, rientrano anche i buoni acquisto, deducibili fino al valore di € 258,23 per collaboratore, come previsto, rispettivamente per il dipendente e il datore di lavoro, dall'Art. 51 comma 3 e dall'articolo 95 del T.U.I.R.


 

Regalare i buoni spesa ai dipendenti, quindi, risulta davvero vantaggioso anche per le imprese, perché si tratta di strumenti capaci anche di ottimizzare i costi, grazie ai benefici fiscali di cui godono. 

Scegliendo dei buoni acquisto versatili che possono essere utilizzati come buoni per il rifornimento di carburante, presso negozi di abbigliamento, elettronica, nella grande distribuzione, così come per i viaggi, e negli eCommerce più prestigiosi si ha poi la certezza di accontentare anche i gusti più sofisticati.

A Natale, e non solo, regala la massima soddisfazione ai tuoi collaboratori, clienti e partner.

Scopri Pass Shopping e tutte le soluzioni per la tua azienda, prenota una consulenza gratuita per conoscere i vantaggi fiscali e gli strumenti su misura per migliorare la motivazione e incrementare le performance!

Consulenza Sodexo Benefits & Rewards

 

Argomenti: buono regalo, buoni acquisto, regali aziendali

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti