<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo Benefits Blog

Come migliorare la motivazione in azienda con un approccio su misura

Pubblicato il: 31.10.19 - Tempo di lettura: 3 minuti

motivazioneNel nostro blog, abbiamo più volte evidenziato l’importanza della motivazione, sottolineando il ruolo dei manager nella diffusione del benessere in azienda.

Per ottenere risultati e migliorare le performance, il coinvolgimento dei collaboratori è indispensabile. Nei prossimi paragrafi, alcuni consigli di leadership per aumentarne i livelli.

Incrementare la motivazione dei collaboratori con una proposta ad hoc: i consigli

La motivazione ha un forte impatto sulle performance e il raggiungimento degli obiettivi, perché determina il grado di impegno, interesse e coinvolgimento dei collaboratori in ogni attività. Viene fortemente influenzata dallo stile di leaderhsip degli imprenditori, elemento che si rivela determinante per guidare i collaboratori nel loro percorso professionale.

È quindi anche compito dei manager creare i presupposti per incrementare la motivazione. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario adottare un approccio personalizzato, mirato a comunicare i dettagli dei progetti a tutti i collaboratori. Trattandosi di persone diverse l’una dall'altra, con attitudini e modi di fare distinti, sono innumerevoli le variabili che si incontrano e, di conseguenza, le modalità per affrontarle.

Ad esempio, quando si assegnano le attività, se ci si limita a elencare ai collaboratori i compiti da svolgere, senza coinvolgerli nelle fasi di pianificazione, analisi e monitoraggio, è naturale che il loro contributo si limiti alla semplice esecuzione. Con questi presupposti, si porta a termine esclusivamente ciò che viene richiesto, senza alcun valore aggiunto, né stimolo per alimentare la curiosità e la volontà di crescere.

Se l’obiettivo è ottenere una maggiore collaborazione, invece, è indispensabile condividere le informazioni e orientare la cultura aziendale e la strategia in questa direzione. In questo articolo, abbiamo analizzato i risultati positivi per le aziende che mirano a un coinvolgimento attivo dei collaboratori decidono di valorizzarne le attività. La motivazione si genera anche a partire dallo sviluppo di competenze, spesso necessarie per portare con successo l’azienda alla trasformazione digitale.

New Call-to-action

Con la diffusione delle nuove tecnologie e il mercato in continua evoluzione, la competitività delle aziende si fonda proprio sulla capacità di adattarsi alle richieste e ai cambiamenti. Per avere un’organizzazione agile, l'engagement dei collaboratori risulta determinante. Vediamo come crearlo e mantenerlo, nel prossimo paragrafo.

Come orientare la strategia al coinvolgimento dei collaboratori e migliorare la motivazione

Per attivare soluzioni e iniziative efficaci per incrementare la motivazione e le performance, il primo passo è mettersi in ascolto dei collaboratori e individuarne le specifiche esigenze. Infatti, solo un approccio mirato può produrre risultati.

motivazioneVediamo ora come valorizzare 4 diverse personalità, con alcuni esempi pratici.

L’accomodante

Un profilo di questo tipo è molto attento a rispettare le scadenze e a dare le giuste priorità. Organizza il tempo in base ai nuovi progetti in corsa e ha la tendenza ad assecondare qualunque richiesta. Per una persona accomodante, affermare sé stesso o le proprie idee può risultare complicato. Per valorizzarle, può essere utile creare occasioni per mettersi in gioco fuori dagli schemi abituali, senza scadenze e procedure prestabilite. Stimolando il lato creativo, il collaboratore accomodante avrà l’occasione per misurarsi con responsabilità nuove che richiedono un contributo attivo.

L’analitico

Questa personalità è scrupolosa, attenta ai dettagli e all'analisi di tutte le dinamiche; trattandosi di profili che mettono in discussione qualunque metodo di lavoro prima di procedere, è fondamentale dare loro un’impostazione precisa. In questo modo, l’analitico potrà esaminare le attività, comprendere a quali dare priorità e misurare il proprio tempo con scadenze definite.

Il riservato

Un ambiente di lavoro collaborativo e aperto al cambiamento è un terreno di confronto. Rinunciando a questo elemento, si perdono occasioni per misurarsi in ambiti sempre innovativi. La collaborazione è il motore per affrontare nuove sfide e raggiungere risultati eccellenti. Per questo, il profilo riservato deve essere guidato nello sviluppo di relazioni, magari attraverso la creazione di squadre di lavoro per aiutarlo a sentirsi davvero parte di un gruppo e sperimentare tutte le fasi del team working: pianificazione, coordinamento e organizzazione.

L’ottimista

La personalità ottimista è convinta di disporre degli strumenti giusti per affrontare qualunque sfida e situazione. La sensazione che perseveranza e impegno ripaghino con ottime performance può distogliere l’attenzione da un elemento fondamentale: la capacità di mettersi in discussione. In questo caso, è importante creare le giuste occasioni per pensare fuori dagli schemi, senza però minare la fiducia nel proprio potenziale.


Nell'articolo di oggi, abbiamo analizzato il ruolo della motivazione nelle imprese di oggi, il motore per incrementare le performance e raggiungere gli obiettivi. Non esiste un metodo standard per migliorare questo aspetto, occorre intervenire con un approccio su misura per fare emerge le singole qualità e competenze.

Vuoi conoscere tutte le soluzioni dedicate alle aziende che ti permetteranno di incrementare la motivazione e la soddisfazione dei tuoi collaboratori?

Clicca qui e richiedi una consulenza personalizzata!Consulenza Sodexo Benefits & Rewards

Argomenti: aumentare la produttività, motivazione del personale

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti