<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo News

Dormire meglio aiuta la produttività

4-Too_tired_to_work_how_to_help_employees_to_sleep_better_source

I dipendenti non possono essere al meglio dopo una brutta notte di sonno. Cosa possono fare le aziende per aiutare i propri dipendenti e anche se stesse? Ecco di seguito alcune soluzioni.

Trascorriamo fino a un terzo della nostra vita in un'attività che ha un impatto diretto sulla nostra salute fisica e mentale, e sulla nostra capacità di svolgere bene il lavoro.

Eppure, solo ora le aziende si stanno rendendo conto dell'importanza del sonno.

Se i dipendenti non riescono a dormire le sette o otto ore raccomandate, la concentrazione, i processi decisionali possono essere scarsi e le reazioni più lente. Queste sono le cause profonde degli errori strategici, della minore produttività e dell'aumento degli incidenti. Nelle economie nazionali, il costo della mancanza di sonno potrebbe raggiungere i 411 miliardi di dollari l'anno negli Stati Uniti (2,62% del PIL), 138 miliardi di dollari in Giappone e 60 miliardi di dollari in Germania. Individualmente, il costo per lavoratore è stato stimato a 2.280 dollari, dopo uno studio condotto nel 2011 su 7.000 iscritti al piano sanitario.

Preoccupazioni per la mancanza di sonno

Cifre come queste non solo indicano l'impatto della mancanza di sonno, ma anche la sua diffusione. Oltre il 50% dei 30.000 dipendenti intervistati presso cinque aziende statunitensi ha dichiarato di non aver dormito in maniera adeguata. In India, più di una persona su cinque di età compresa tra 18 e 64 anni si preoccupa di più della stanchezza che dell'ipertensione o del diabete, mentre oltre un terzo degli adulti britannici afferma di non dormire a sufficienza. L'incapacità di riposare in modo adeguato - in un momento in cui il corpo è in realtà molto occupato a rinnovarsi e ripararsi - è chiaramente un fenomeno globale.

Tuttavia, le cause di questo problema sono varie quanto i suoi effetti - da preoccupazioni finanziarie, problemi di salute psichica a fattori più tangibili come una cattiva alimentazione, il fumo, i pasti tardivi, o l'esposizione tardiva a televisori e computer. Alcune delle cause possono essere legate al lavoro, come lo stress, gli spostamenti irregolari, o il pendolarismo. In breve, il sonno può essere influenzato da eventi sia durante che al di fuori della giornata lavorativa. E anche se tutti abbiamo bisogno della nostra dose di sonno notturna, i modelli di sonno variano da un individuo all'altro.

Come possono le aziende aiutare i propri dipendenti a dormire meglio e in che modo tutti ne traggano beneficio? 

Migliori condizioni, maggiore flessibilità

Le opzioni possono essere suddivise in diverse categorie. Un programma di benessere che incoraggia il fitness attraverso l'iscrizione alla palestra, insieme a massaggi o sessioni di yoga, può essere un vero vantaggio. Con l'aumento degli oggetti prodotti con tecnologia indossabile, che potrebbero essere offerti come parte di un programma di incentivi, è ora possibile per le persone monitorare la qualità e la durata del loro sonno. Inoltre, grazie a una migliore informazione, le persone possono fare scelte migliori per il loro stile di vita. Allo stesso tempo, anche i datori di lavoro possono dare un contributo positivo. Uno studio 2013 dall'Accademia Americana di Medicina del Sonno ha dichiarato che i lavoratori esposti alla luce naturale dormivano meglio di quelli esposti all’illuminazione artificiale. Se non è possibile aumentare la quantità di luce naturale, i datori di lavoro possono installare un'illuminazione migliore per gli occhi. Anche la flessibilità rispetto ai modelli di lavoro e le opportunità di lavorare da casa possono fare la differenza.

Un aiuto dai programmi di benessere per l’equilibrio casa-lavoro

Sodexo Benefits and Rewards Services sta aiutando le organizzazioni ad affrontare questi problemi, in particolare attraverso l’azienda di servizi per il benessere Inspirus. Per un'azienda di prenotazione di stanze online, Inspirus ha condotto un programma per aiutare i dipendenti a gestire lo stress sul lavoro. Il programma ha offerto una gamma di attività che vanno dall'esercizio fisico allo yoga, dalla meditazione all'alimentazione sana. Una volta completato il programma, il 12% degli oltre 300 dipendenti che hanno partecipato ha dichiarato di aver migliorato le proprie capacità di dormire. Per un'azienda produttrice di pneumatici, è stato realizzato un programma incentrato su un'alimentazione sana tra oltre 1.000 dipendenti. Alla fine, il 57% dei partecipanti ha dichiarato di aver ridotto le dimensioni del proprio fisico e il 48% ha riferito di aver migliorato la propria salute mentale. Come ha commentato uno dei partecipanti: "I miei vestiti si adattano meglio. Sto dormendo meglio. Mi sento più felice... nel complesso mi sento bene"!

Il sonno è certamente una risorsa preziosa nell'ambiente di lavoro frenetico dei nostri giorni, e tutto ciò che può aiutare i dipendenti a sentirsi più riposati quando arrivano al lavoro è positivo - sia per loro che per i loro datori di lavoro. La ricerca di modi per migliorare il sonno con uno sguardo più da vicino al posto di lavoro e attraverso una strategia di benefits aziendali può portare a tutti molti benefici.

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti