<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo Benefits Blog

Perché il work-life balance è un elemento da valorizzare

Pubblicato il: 22.01.19 - Tempo di lettura: 4 minuti

work-life balanceLe misure nate per sostenere il work-life balance sono necessarie per supportare la crescita professionale e migliorare la motivazione dei collaboratori in azienda. La consapevolezza che la propria sfera privata sia tutelata e che gli impegni quotidiani risultino equilibrati è cruciale per fidelizzare e trattenere i migliori talenti in azienda.

L’articolo di oggi sarà dedicato all'importanza di attivare delle misure di welfare a supporto del benessere organizzativo.


Il ruolo del work-life balance nelle dinamiche aziendali

I benefit, i servizi e i piani di welfare su misura dedicati ai collaboratori sono temi attuali affrontati dai dipartimenti amministrativi e direzionali della maggior parte delle organizzazioni, sempre più consapevoli dell’importanza di salvaguardare il benessere organizzativo.

Negli ultimi anni si è registrata una tendenza ad attivare strategie aziendali improntate al miglioramento dell’equilibrio tra impegni privati e professionali. In questo clima di consapevolezza verso i bisogni dei collaboratori, attivare benefit e misure a supporto del work-life balance è una sfida accolta con impegno da parte delle aziende.

Tutelare la salute e la qualità della vita, offrire soluzioni attente alle singole necessità e ottimizzare regolarmente i servizi di welfare offerti genera molti vantaggi per le imprese. Nei prossimi paragrafi ne approfondiremo 3, iniziamo dal primo.

  • Capacità di attrarre talenti

I giovani talenti hanno maturato una particolare consapevolezza rispetto ai propri percorsi di carriera. Sul piatto della bilancia, oltre a una retribuzione conforme alla posizione, sempre più millennials all’interno di un’offerta lavorativa ricercano esperienze stimolanti, prospettive di crescita, un clima nel quale collaborare al meglio con i colleghi e, soprattutto, benefit personalizzati.

La priorità dei giovani è trovare un luogo di lavoro che offra loro il tempo necessario per occuparsi di tutte le attività che reputano importanti per la propria vita, elemento già emerso in una ricerca condotta nel 2017, su scala globale. Ovviamente, la carriera professionale è tra queste, ma non è l’unica variabile in gioco. Famiglia, tempo libero, passioni e hobby hanno un valore irrinunciabile per la maggior parte dei collaboratori che vedono nelle soluzioni innovative introdotte negli ultimi anni la risposta alle proprie necessità. Un esempio è lo smart working, la possibilità di lavorare da remoto, garantendo l’efficienza e l’attenzione che si avrebbero in ufficio.

Assicurare un equilibrio tra impegni professionali e vita privata è fondamentale per essere competitivi sul mercato e non perdere giovani e promettenti talenti.

  • Trattenere e fidelizzare i collaboratori

Le stesse attenzioni riservate ai neoassunti, va da sé, devono essere dedicate ai dipendenti senior che, collaborando in azienda da molto tempo, contribuiscono quotidianamente ai successi e alle performance aziendali.

Sono diversi i fattori che incidono sulle scelte dei collaboratori; indubbiamente, un approccio aperto e alla ricerca di stimoli costanti è supportato dalla nascita di nuovi progetti, dalla definizione di obiettivi sfidanti e dinamiche coinvolgenti. Allo stesso modo, la crescita, le promozioni, i riconoscimenti e il coinvolgimento attivo nelle fasi decisionali contribuiscono alla definizione del branding aziendale e al rafforzamento della stima dei collaboratori.

New Call-to-action

 

Ma c’è un elemento significativo che influenza le performance, la realizzazione dei progetti a medio e lungo termine e il raggiungimento degli obiettivi: la motivazione in azienda. Ne parliamo nel prossimo paragrafo.

  • Migliorare la motivazione dei collaboratori

Il work-life balance, oltre a stimolare la crescita professionale di nuovi talenti e supportare le scelte personali dei collaboratori più senior, ha un ruolo specifico. Diffondere il benessere e incrementare la motivazione sono due caratteristiche fondamentali al raggiungimento dei traguardi definiti dall’azienda, come evidenziato anche dallo studio “The Business Benefits of Positive Leadership”, citato in questo articolo.

Ovviamente, questi elementi sono da ricercare all’interno dell’approccio maturato per i singoli obiettivi e progetti, ma devono anche essere alimentati da condizioni favorevoli dal punto di vista del clima aziendale. Premi, riconoscimenti, promozioni e servizi personalizzati sono cruciali per la soddisfazione, la motivazione e il conseguente incremento delle performance.

Il supporto alla qualità della vita è un ulteriore elemento da non sottovalutare nella definizione di un piano a sostegno delle persone. Senza dubbio, quando i collaboratori sono sereni e soddisfatti della propria sfera personale e dell’ambiente lavorativo, contribuiscono a realizzare i progetti più decisivi per l’impresa. Al contrario, le preoccupazioni e i momenti di stress inficiano la crescita personale e le performance in generale; è opportuno, quindi, porre costante attenzione alla serenità e al benessere dei collaboratori, perché successo e strategie vincenti dipendono molto dal loro coinvolgimento.


Nell’articolo di oggi, abbiamo evidenziato le motivazioni che valorizzano il work-life balance. Supportare servizi e soluzioni a sostegno di un maggior equilibrio tra vita privata e impegni professionali influisce positivamente sul futuro aziendale, perché riguarda direttamente le persone coinvolte. A partire dai collaboratori si possono generare continue possibilità di crescita e occorre quindi tutelare il benessere sia dei giovani talenti che dei collaboratori più senior. I primi, entrando in contatto con una realtà aziendale che promuove i servizi di welfare, saranno più propensi ad accettare una proposta in fase di recruiting. Allo stesso modo, fidelizzare i senior permette di incrementare il valore del branding aziendale e non demotivare i talenti che continuano a contribuire attivamente alla crescita e al successo.

Sodexo ha sviluppato un’offerta integrata di servizi che permettono di supportare in concreto la qualità della vita, garantendo allo stesso tempo soddisfazione e migliori performance. Per saperne di più, clicca qui sotto e richiedi una consulenza gratuita per comprendere come soddisfare le esigenze e ottenere vantaggi fiscali!

Consulenza Sodexo Benefits & Rewards

 

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, motivazione del personale

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti