<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo Benefits Blog

Pillole di welfare: migliorare l'engagement con la cultura aziendale

Pubblicato il: 30.05.19 - Tempo di lettura: 3 minuti

migliorare l'engagement con la cultura aziendaleStrutturare l’ambiente di lavoro in modo che la serenità e la motivazione dei collaboratori siano tutelate è fondamentale per incrementare le performance e raggiungere obiettivi ambiziosi. La cultura aziendale ha un ruolo determinante nel miglioramento dell'engagement e della qualità della vita, perché pone le basi per la creazione di valori condivisi.

In questo nuovo articolo della rubrica Pillole di Welfare approfondiremo questo tema, analizzando il legame tra benessere in azienda e performance, con l’aiuto di un esempio concreto.


 

Come migliorare l’engagement con la cultura aziendale?

“La cultura si mangia la strategia per colazione” affermava Peter Drucker, celebre economista e saggista austriaco scomparso nel 2005. Oggi nulla è cambiato, la cultura aziendale è una tematica sempre più centrale all'interno delle imprese, perché coinvolge attività e competenze trasversali, sostenendo il raggiungimento degli obiettivi e, influenzando i comportamenti quotidiani, rappresenta una vera e propria linea guida per le dinamiche aziendali.

È evidente, quindi, come condividere i valori più radicati della storia dell’impresa sia il primo passo per mettere in pratica una strategia di successo, coerente e lineare rispetto agli obiettivi definiti. È bene sottolineare che condividere la vision aziendale non riserva vantaggi esclusivamente in termini di risultati, bensì è essenziale per il miglioramento dell’engagement. Con questo termine si descrive il grado di coinvolgimento dei dipendenti in azienda, determinante per incrementare il benessere che, a sua volta, influenza la motivazione e le performance.

Dimostrare vicinanza ai propri collaboratori, da un lato riduce il turnover e rappresenta analogamente una leva per attrarre i migliori talenti, disposti a mettersi in gioco e a crescere professionalmente all'interno di un contesto moderno e strutturato. Perché la cultura aziendale sia decisiva per migliorare l’engagement, è necessario supportare concretamente il coinvolgimento dei collaboratori. A questo proposito, offrire soluzioni di welfare con l’obiettivo di migliorare la loro soddisfazione non solo contribuisce a diffondere il benessere, ma pone le basi per creare un ambiente di lavoro collaborativo.

ccnl

 

Un ulteriore elemento da non sottovalutare riguarda la diversità in azienda; non esiste una formula unica, applicabile in qualunque momento per valorizzare i propri collaboratori e promuovere impegno e obiettivi raggiunti. Affinché la proposta aziendale risulti competitiva, è fondamentale procedere per gradi, vediamo quali sono i passaggi fondamentali.

1. Ascoltare le esigenze delle persone

Questo aspetto deve essere alla base di qualunque decisione a livello corporate. Analizzare le necessità dei collaboratori supporta la definizione di un piano di servizi completo e integrato capace di sostenere le persone, di qualunque età.

2. Promuovere la flessibilità e la qualità della vita

Oggi più che mai la cultura aziendale abbraccia un concetto, sebbene non più rivoluzionario, ancora non completamente diffuso. Flessibilità, work-life balance e miglioramento della qualità della vita sono elementi che, se integrati nella quotidianità, hanno un impatto positivo sul benessere e di conseguenza sull'engagement.

3. Ottimizzare l’ambiente di lavoro

Infine, la cultura aziendale deve integrare tra i propri obiettivi la creazione di un ambiente di lavoro dinamico, incoraggiando la creatività, la condivisione di idee e la partecipazione, premiando i risultati raggiunti e promuovendo l’espressione di feedback costruttivi per migliorare e ottimizzare le attività.

migliorare l’engagement con la cultura aziendale

Focus: il caso Gallup

Recentemente Gallup, una società di consulenza e formazione statunitense attiva a livello globale, ha condiviso sul proprio sito web il nome dei vincitori del “Great Workplace Award”, un premio che dal 2007 è destinato alle aziende che ogni anno si distinguono per il livello di engagement.

Tra le ragioni che motivano la vittoria dei diversi candidati, emerge la capacità di supportare un clima aziendale sereno e trasparente e di promuovere la gestione delle diversità, un valore sempre più distintivo per l’impresa.

Gallup pone il focus su 4 indicatori particolarmente decisivi per le aziende e per la leadership:

  • i collaboratori sono ispirati dai colleghi senior, li considerano figure di spicco, guide e mentori
  • i manager investono nella crescita e nella formazione di giovani talenti
  • la strategia aziendale ha un ruolo determinante, ma alla base dell’incremento delle performance esistono vere e proprie best pratice proprie della cultura aziendale
  • il benessere organizzativo è un obiettivo primario per l’impresa, consapevole dell’influenza della serenità sui risultati


In questo nuovo articolo della rubrica Pillole di Welfare, abbiamo parlato dell’importanza di migliorare l’engagement, analizzando il ruolo della cultura aziendale nelle dinamiche quotidiane. Come abbiamo visto, condividere vision e valori non impatta esclusivamente sulle performance e sugli obiettivi prefissati ma soprattutto sulla motivazione, il motore di tutte le attività.

La vicinanza ai propri collaboratori rappresenta un elemento distintivo determinante nella valutazione di un’impresa, in fase di recruiting ad esempio. A questo proposito, Sodexo può supportarti nella scelta delle soluzioni migliori per progettare un piano di welfare efficace: clicca qui per prenotare subito una consulenza!

Consulenza Sodexo Benefits & Rewards

 

Argomenti: welfare aziendale, welfare rinnovi CCNL, pillole di welfare

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

ccnl

Articoli recenti