<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Sodexo Benefits Blog

Cosa vuol dire welfare? I significati per imprese e collaboratori

Nel contesto della società contemporanea, si parla di politiche di welfare per identificare prestazioni come assistenza sanitaria, pubblica istruzione, indennità di disoccupazione, previdenza sociale e accesso alle risorse culturali, mirate a tutelare i cittadini dall’infanzia all’anzianità. L’attenzione alla qualità della vita dei collaboratori è sempre più determinante oggi, anche all’interno delle imprese che riconoscono l’impatto delle iniziative promosse sul benessere e sulle performance.

Cosa vuol dire welfare, quindi? Ne parliamo nell’articolo di oggi, approfondendo, in particolar modo:

  • significato di welfare aziendale
  • obiettivi delle imprese
  • vantaggi per i collaboratori
Leggi

Argomenti: normativa fiscale, welfare aziendale, benessere organizzativo

Migliorare il benessere organizzativo riconoscendo le performance

Con centinaia di studi e ricerche che dimostrano la correlazione tra performance, motivazione e benessere, sono sempre più numerose le aziende che si preoccupano di migliorare la qualità della vita dei propri collaboratori, anche al di fuori del solo contesto lavorativo.

La serenità, infatti, non è determinata esclusivamente dal clima aziendale, ma anche e soprattutto dall'aspetto personale, dalle emozioni che riguardano tutte le persone.

In questo articolo, vedremo allora come attivare un circolo virtuoso in cui il benessere organizzativo e le performance si influenzino a vicenda.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, work-life balance

Come i benefit aziendali migliorano il tempo libero dei collaboratori

Più volte, nei nostri articoli, abbiamo evidenziato come i benefit abbiano un impatto sulle performance e sulla motivazione al lavoro. Non è tutto, perché le iniziative di welfare sono particolarmente apprezzate dalle persone a cui sono rivolte e contribuiscono a migliorare la qualità della loro vita, sostenendo il work-life balance.

Le imprese che scelgono di offrire servizi e benefit, prima di tutto dovrebbero analizzare le necessità, per formulare così una proposta in linea e personalizzata in base alle esigenze emerse.

Nell'articolo di oggi, analizzeremo le soluzioni a disposizione delle aziende per valorizzare il tempo libero dei loro collaboratori.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, work-life balance

Il piano welfare aziendale per dimostrare vicinanza ai collaboratori

Definire e attivare un piano di welfare aziendale può significare, per l’impresa, la capacità di dimostrare attenzione alle esigenze dei propri collaboratori che, sentendosi ascoltati e apprezzati, saranno anche maggiormente motivati, coinvolti e fidelizzati.

Tuttavia, mettere a disposizione di tutti gli stessi servizi e benefit può non bastare più. L’obiettivo di questo articolo è offrirti alcuni consigli per rispondere ai bisogni di tutti e incrementare le performance.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, welfare rinnovi CCNL

L'evoluzione del work life balance e l'impatto sull'ambiente di lavoro

L’espressione “work life balance” fa riferimento all'opportunità di bilanciare gli impegni professionali e quelli privati. Tra i vantaggi di promuovere queste iniziative che possono diventare veri e propri strumenti di welfare, emerge il sostegno al benessere, alla qualità della vita e all'incremento delle performance.

Come si è sviluppato il concetto nel tempo? E in che modo contribuire a equilibrare la vita privata e lavorativa incide sulla motivazione dei collaboratori in un’azienda?

Approfondiamo il tema nei prossimi paragrafi.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, work-life balance

Pillole di welfare: come strutturare l’ambiente di lavoro

Il welfare aziendale è un’iniziativa che può comprendere una serie di proposte, offerte dalle imprese al fine di migliorare la qualità della vita, diffondere il benessere e incrementare le performance dei collaboratori.

In questo nuovo articolo della rubrica Pillole di Welfare, ci concentreremo sull’importanza di strutturare l’ambiente di lavoro, in modo che la serenità in azienda sia tutelata, e sulle soluzioni a sostegno di questo progetto.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, pillole di welfare

Esempi di welfare aziendale per le piccole imprese

Secondo i dati contenuti ne "Il mercato dei Provider di Welfare Aziendale in Italia", lo studio a cura del Prof. Luca Pesenti, docente di Sistemi di welfare comparati presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e coordinato da ALTIS (Alta Scuola Impresa e Società), le imprese che hanno attivato collaborazioni con fornitori di beni e servizi di welfare sono così rappresentate:

  • 51% aziende con più di 100 collaboratori
  • 16,9% aziende tra i 50 e i 99 addetti
  • 32,1% categoria delle piccole imprese

La percentuale di piccole imprese non è bassa, tuttavia occorre rapportarla al numero totale di aziende di tali dimensioni attive in Italia e considerare che il campione analizzato ne rappresenta soltanto lo 0,14%.

Il margine di crescita, dunque, è piuttosto consistente: in questo articolo vogliamo proporti alcuni esempi di welfare aziendale applicabili alle piccole aziende.

Leggi

Argomenti: aumentare la produttività, welfare aziendale, benessere organizzativo

Come definire un piano di flexible benefit aziendali

La ricerca "Il Mercato dei Provider in Italia" dell'Università Cattolica del Sacro Cuore ha evidenziato come, tra le aziende che hanno attivato collaborazioni con i fornitori di flexible benefit e servizi di welfare, siano quelle di grandi dimensioni a ricoprire un ruolo prevalente. Eppure, queste soluzioni permettono di ottenere un ritorno concreto, in termini sia di motivazione, soddisfazione e fidelizzazione, sia di incremento delle performance. Tutti obiettivi strategici anche per le piccole e medie imprese.

In questo articolo, vogliamo fare chiarezza sui flexible benefit aziendali, sulle opportunità e i vantaggi che ne derivano e su come proporre un piano efficace al tuo responsabile.

Leggi

Argomenti: normativa fiscale, welfare aziendale, benessere organizzativo, benefit aziendali

Pillole di welfare: il valore del work-life balance

La diffusione del welfare aziendale nelle imprese italiane negli ultimi anni è dovuta a molteplici fattori. In primis, il benessere organizzativo è un elemento capace di contribuire all'incremento delle performance, grazie alla creazione di un clima in cui i collaboratori siano non solo motivati, ma anche soddisfatti e felici di lavorare.

In questo terzo articolo della rubrica “Pillole di Welfare” vedremo in che modo il benessere aziendale e in particolare il work-life balance possono favorire l’incremento delle performance di un'impresa.

Leggi

Argomenti: welfare aziendale, benessere organizzativo, work-life balance, pillole di welfare

Pillole di Welfare: il CCNL metalmeccanici


L’attivazione di misure a tutela della salute dei collaboratori e del benessere organizzativo è stata introdotta da alcuni rinnovi dei contratti collettivi nazionali di lavoro per regolamentare questo aspetto sempre più fondamentale per le aziende.

L’obiettivo delle imprese è garantire un’attenzione mirata alla qualità della vita, assicurando servizi personalizzati e innovativi che supportino il work-life balance dei propri collaboratori. A questo proposito, interviene la normativa contrattuale per fornire strumenti utili per valutare e attivare le soluzioni più adatte.

Il secondo argomento della rubrica “Pillole di Welfare” si concentrerà sulle misure previste dal CCNL metalmeccanici, attraverso una pratica tabella riassuntiva.

Leggi

Argomenti: benessere organizzativo, motivazione del personale, welfare rinnovi CCNL, pillole di welfare

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti